tv 

23 -July -2017 - 00:51
Home Chi Siamo
Chi Siamo

Il caldo è stato probabilmente il vero protagonista nella biografia degli Jena Valentin che, come sappiamo, spesso fa brutti scherzi.

Punto di partenza è un afoso pomeriggio ferragostano del 2006: un sudato attore fiorentino, seduto sotto l’ombra di un albero, cercava un’idea originale e divertente da portare in scena. Il progetto doveva essere anche economico, da poter proporre nei teatri o nei locali e che potesse avere un bel seguito di pubblico (ovviamente).

Jena Valentin

E infatti decise, dopo lunghe riflessioni, di cimentarsi sul repertorio di un gruppo comico inglese fra i più famosi non solo in Gran Bretagna, ma addirittura nel mondo: i Monty Python! “Modesto, no?!” In realtà la scelta cadde su di loro non tanto per una questione di modestia vera o presunta, ma perché oltre a essere un loro grande fan, considerava i Python un qualcosa di così fuori dagli schemi classici della comicità, da poter aiutarlo nella creazione di una forma d’intrattenimento diversa dal solito.

E poi vogliamo mettere la sfida di riuscire a traslare un evento geniale come il Flying Circus dal palcoscenico televisivo a quello teatrale?! I loro sketch sono fatti di salti temporali, di interruzioni improvvise per collegarsi ad altri sketch che non c’entrano nulla con i precedenti, per poi ricongiungersi successivamente con l’originale; sono intrisi di giochi di parole; di comicità non-sense e di una satira ferocissima su un caposaldo della società inglese (ma che manca in Italia): il classismo.

Gente Strana

Il guanto di sfida era simbolicamente lanciato e davanti al quasi disidratato futuro fondatore del gruppo si paravano tutta una serie di passaggi faticosi ma inebrianti, che si devono compiere per dar vita a un nuovo spettacolo… A partire dal nome del gruppo: ci voleva un nome composto e senza significato apparente come quello dei Monty Python.

Chi avrebbe letto il titolo dello spettacolo si doveva porre la domanda: “E questi chi sono?” E così dopo lunghe riflessioni coniò il nome di Jena Valentin, in onore di un altro artista “folle” tedesco di inizio novecento: Karl Valentin; associato a un nome proprio, Jena, come la città tedesca, in modo tale da evocare l’idea di questi attori che come iene si avventano su tutto e tutti con il loro umorismo graffiante.

Una volta trovati gli attori pescati fra le sue amicizie e che avessero in seno quel germe di assurdità fondamentale per un lavoro così particolare, il gruppo delle Jene iniziò in sordina una serie di Spettacoli nei luoghi più disparati oltre al classico teatro: feste di quartiere; librerie; centri culturali; club omosessuali (esperienza fra le più divertenti); concorsi; ecc.

home

Nostro imperativo è sempre stato quello di cercare di proporre gli sketch in un modo sempre differente con l’ausilio ad esempio di videoproiezioni o unendoci ad altre arti geniali e fuori dagli schemi come il recitare insieme a dei musicisti jazz, oppure circondati da opere d’arte fatte di letame (!!!).

Fregiandoci ancora del titolo di “Unica cover band italiana dei Monty Python” proseguiamo nel nostro lavoro cercando di acquisire, sera dopo sera, sempre più Jene fra il pubblico con cui condividere la stessa medesima passione verso degli artisti geniali che purtroppo in Italia non hanno avuto il giusto successo (ma non per colpa loro).

 

 

Presto inseriremo il link relativo alle Jene che hanno fatto parte e a quelle che fanno parte tuttora del gruppo per dare un volto a noi sconsiderati!

“Where no man has gone before!”

 

 

Per info e contatti compila il form nella pagina Contatti del sito oppure alla nostra pagina Facebook

 

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione anche di terze parti al fine di inviare messaggi pubblicitari e informativi rispettando le preferenze dell'utente e le modalità descritte nell'informativa estesa nella quale puoi negare il consenso al loro utilizzo. Proseguendo la navigazione accetti l'uso dei cookie. To find out more about the cookies we use and how to delete them, see our privacy policy.

I accept cookies from this site.

EU Cookie Directive Module Information